Ordinanza n. 1 del 23/05/2022

Vista la preoccupante assenza di precipitazioni che, ancor oggi, perdura ed impone un doveroso contenimento del consumo, si vieta l'utilizzo dell’acqua fornita dagli acquedotti civile e rurale per uso irriguo e/o non domestico (irrigazione di orti, giardini, colture agrarie, lavaggio piazzali, autocarri, riempimento piscine) dalle ore 7.00 alle ore 20.00.

Data:

22 June 2022

Argomenti

Acqua

Descrizione

Vista la preoccupante assenza di precipitazioni che, ancor oggi, perdura ed impone un doveroso contenimento del consumo, si vieta l'utilizzo dell’acqua fornita dagli acquedotti civile e rurale per uso irriguo e/o non domestico (irrigazione di orti, giardini, colture agrarie, lavaggio piazzali, autocarri, riempimento piscine) dalle ore 7.00 alle ore 20.00.

Per maggiori informazioni, si rimanda all'allegata ordinanza n. 01/2022.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
20 July 2022