Dichiarazione di residenza cittadino italiano o cambio residenza all'interno del Comune

Ufficio competente: Anagrafe, Stato Civile, Elettorale
Responsabile: Nominativo: Avv. Carmen Modafferi
  Telefono: 0364.42001
  Fax: 0364/42571
  Email: info@unionemediavallecamonica.bs.it
  PEC: unione.mediavallecamonica@pec.regione.lombardia.it
Modalità di avvio: Istanza di parte
ISTRUTTORIA
Ufficio competente: Anagrafe, Stato Civile, Elettorale
Responsabile: Nominativo: Avv. Carmen Modafferi
  Telefono: 0364.434012
  Fax: 0364.434644
  Email: info@comune.cerveno.bs.it
  PEC: protocollo@pec.comune.cerveno.bs.it
ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE
Ufficio competente: Anagrafe, Stato Civile, Elettorale
Responsabile: Nominativo: Avv. Carmen Modafferi
  Telefono: 0364.42001
  Fax: 0364/42571
  Email: info@unionemediavallecamonica.bs.it
  PEC: unione.mediavallecamonica@pec.regione.lombardia.it

Il trasferimento di residenza nel Comune di Cerveno o il cambio di abitazione nell'ambito del territorio comunale possono essere dichiarati attraverso la modulistica, scaricabile dal sito o ritirata presso l'Ufficio Anagrafe del Comune.

La dichiarazione può essere presentata solo nei seguenti modi:

  • personalmente presso l'Ufficio Anagrafe del Comune;
  • per raccomandata, indirizzata a: Comune di Cerveno – Piazza PRUDENZINI 2 – 25040  CERVENO (BS);
  • via fax al numero 0364434644
  • per via telematica all'indirizzo PEC del Comune protocollo@pec.comune.cerveno.bs.it osservando, in quest'ultimo caso, una delle seguenti condizioni:

a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

La dichiarazione deve essere completa di:
- motivo di iscrizione e indicazione del Comune / Stato di provenienza;
- tutti i dati richiesti: ai fini della ricevibilità della stessa devono essere obbligatoriamente indicati i dati evidenziati un asterisco (dati obbligatori);
- firma di tutti i maggiorenni del nucleo nonchè fotocopia dei documenti di identità di tutti i componenti il nucleo che si sposta. I cittadini non italiani devono allegare copia della documentazione richiesta dalla normativa vigente, indicata negli allegati A e B

Il Comune, nei 45 giorni dalla dichiarazione, effettua gli accertamenti dei requisiti previsti per la residenza (dimora abituale, verifica documentale …) tramite la Polizia Locale.
La mancanza accertata di un requisito comporta l’annullamento del procedimento con effetto retroattivo, cui segue l’invio di denuncia alle competenti autorità ai sensi degli articoli 75 e 76 del D.P.R. 445/2000.

La compilazione della modulistica deve pervenire completa di tutte le parti identificate da un asterisco (dati obbligatori).

Decorsi i 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata ed in mancanza di diversa comunicazione al/ai dichiaranti,  l’iscrizione e/o il cambio di abitazione si intendono confermati (silenzio-assenso).


Il rispetto del termine di 45 giorni è garantito dalla presentazione o dall’invio della dichiarazione esclusivamente nei modi ed agli indirizzi/numeri sopra indicati.



Allegati